Ruspe in azione per il palasport Si parte dagli scavi archeologici

3 giorni fa 13
DBR - Data Breach Registry Web tool

È una delle opere più importanti finanziate dal Pnrr. E adesso il Comune ha deciso di accelerare per la realizzazione del nuovo palasport di Santarcangelo, con palestra e spogliatoi annessi. È di questi giorni l’affidamento ad AdArte, società riminese specializzata in scavi archeologici e restauri, della campagna di scavi in via della Resistenza. I sondaggi archeologici sono propedeutici ai lavori veri e propri lavori della nuova struttura, per la quale l’amministrazione santarcangiolese ha ottenuto un maxi finanziamento dai fondi del Pnrr. Il nuovo palasport sulla carta dovrebbe costare 3,6 milioni di euro (di cui 120mila euro a carico del Comune). Ma, come la sindaca Alice Parma ha spiegato anche nell’ultimo consiglio comunale, i conti sono destinati a essere rivisti, a causa dell’aumento delle materie prime.

In ogni caso, il Comune ora intende accelerare, per rispettare le tempistiche legate all’ottenimento dei fondi. La progettazione dell’opera è stata affidata al Polistudio di Riccione per un importo di 121mila euro. Ammonta a 7.350 euro l’importo dell’incarico conferito ad AdArte per la campagna di scavi archeologici. La nuova struttura in via della Resistenza potr...

Leggi tutto questo Articolo

Ruspe in azione per il palasport Si parte dagli scavi archeologici