Parma.press

Tutte le notizie su Parma e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Parma, Emilia Romagna e dintorni 24/7

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Formula 1: corsa in salita per Leclerc, in Canada tocca a Sainz

MONTREAL – Dopo quattro pole position consecutive e otto partenze su otto dalla prima fila, a Montreal Charles Leclerc non scatterà lì davanti al resto del gruppo. Anzi, per una volta sarà costretto a vedere gli scarichi della concorrenza, relegato in ultima fila dalla sostituzione della power unit sulla sua Ferrari. L’utilizzo del quarto motore stagionale comporta la maxi sanzione in griglia di partenza, il monegasco della Ferrari scatterà penultimo perché identica penalità tocca a Tsunoda, il giapponese dell’Alpha Tauri ugualmente retrocesso per il cambio di propulsore.
Sarà gara in salita dunque per Leclerc, che resta pilota fenomenale alla guida di una macchina velocissima e fragile. Serve una rimonta epica, ma di certo, scattando 19’, Leclerc non può sognare la vittoria. Anche perché là davanti il rivale mondiale Max Verstappen ha stampato la pole position, bruciando per 7 decimi un leggendario Fernando Alonso, che sulla pioggia del sabato di Montreal si è letteralmente esaltato. Il ruggito del vecchio leone con la sua Alpine relega l’altro spagnolo in gara, il ferrarista Carlos Sainz, in seconda fila. Terzo tempo per lui, ma le speranze di Maranello sono tutte appoggiate alla sua monoposto numero 55. Ancora a caccia della prima vittoria in carriera in Formula 1, Sainz non avrà l’ombra di Leclerc attorno e potrà esprimersi al massimo, senza remore da gerarchie interne. L’obiettivo è dare la caccia, fin dalla prima curva, a Verstappen e alla sua Red Bull. Che per altro non potrà fare troppo affidamento su Sergio Perez. Il messicano è andato a sbattere in qualifica e partirà 13’. Dalle qualifiche, oltre all’acuto di Alonso, menzione speciale per Lewis Hamilton, che scatterà quarto accanto a Sainz, e per le due Haas motorizzate Ferrari, quinto tempo per Magnussen e splendido sesto per Mick Schumacher. Partenza alle 20 ora italiana. Per seguire la corsa, a Maranello allestito un maxi schermo in Piazza Libertà nell’ambito delle iniziative del weekend della notte rossa.

L'articolo Formula 1: corsa in salita per Leclerc, in Canada tocca a Sainz proviene da Reggionline -Telereggio - Ultime notizie Reggio Emilia.


Parma.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza