Il Forlì è atteso da un Lentigione in salute

5 giorni fa 13
DBR - Data Breach Registry Web tool

di Franco Pardolesi

Un nuovo tour de force per il Forlì dalla Toscana all’Emilia. Dopo il sudato nulla di fatto di domenica, allo stadio Lungobisenzio tana del Prato, il Forlì s’appresta alla nuova trasferta di domani in casa del Lentigione. Nel terzultimo impegno di metà settimana di domani la squadra di mister Mattia Graffiedi sale in provincia di Parma a Sorbolo, sul terreno del Camp Nòv, per incrociare i tacchetti con un Lentigione che, dopo aver inanellato diversi campionati in alta quota, con soli 25 punti, naviga dentro le malsane sabbie mobili della zona playout in una scomoda 15ª posizione che, a fine regular season, costringerebbe gli emiliani a giocarsi la pelle negli spareggi salvezza. Sulla panchina del club gialloblù sono già quattro gli allenatori che si sono alternati in poco più di mezza stagione.

Dopo l’esonero di mister Romulo Togni, infatti, la panchina del Lentigione era stata affidata, per una settimana, al vice Roberto Voltolini, per poi passare, ad inizio ottobre, nelle mani di Eugenio Benuzzi, qualche stagione fa allenatore anche del Forlì. Dopo una sola gara, a causa di un malore, dal quale Benuzzi si è poi ripreso, il nuovo cambio tecni...

Leggi tutto questo Articolo

Il Forlì è atteso da un Lentigione in salute